300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore

il westlake scrive la natura sta riferendo che la scoperta dei coni retinici e dei coni mineralizzati nei 300 milione pesci fossili di anni ha trovato in Kansas. I tessuti molli dell’occhio e del cervello si decompongono rapido dopo la morte, nei 64 giorni e nel 11 giorno, rispettivamente e quasi mai non sono conservati nell’annotazione del fossile – fare questo è la prima scoperta dei coni retinici e dei coni fossili in generale e la prima prova per la percezione del colore in un occhio vertebrato fossilizzato.

300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore 300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore

300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore

Legga più di questa storia a Slashdot.

300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore

300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore
300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore
300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore

300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore

Fonte: 300 milione pesci fossili di anni probabilmente hanno avuti percezione del colore

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Gli scienziati intraprendono un'azione verso il trattamento della sterilità con le cellule staminali Successivo La biblioteca digitale del film di Vudu è ricostruita e più facile da usare sull'IOS