A cui i wearables futuri assomiglieranno? Non siamo ancora sicuri dopo CES 2015

CES non è una manifestazione di fantascienza e quella è realmente la bellezza dell’intero affare. Poichè il divertimento come è da sedersi in un corridoio e da speculare con i futuristi ad una conversazione o a qualche cosa di di TED simile, là è molto a da dire per una manifestazione in pieno delle promesse che realmente si avvereranno durante l’anno al prossimo a.

Quello non è di dire, naturalmente, che non vediamo la nostra parte dei concetti d’avanguardia alla conferenza, o che ogni prodotto giunge a buon fine. Ma che cosa vero alimenta la manifestazione sono le vendite dei prodotti reali. Tanto come in media vorremmo considerarci una forza motrice dell’evento, la verità della materia è noi soltanto compone una parte “dei rappresentanti dell’industria„ a disposizione.

È per questo motivo che CES sembra come la piattaforma perfetta per una specie di venuta fuori partito per i wearables, poichè infine fanno quella trasformazione attesa da tempo dai prototipi del principiante – e credibile – ad una categoria quantificabile del consumatore. Come qualcuno che riguardasse molto attentamente lo spazio, certamente stavo sperando di venire a partire dalla settimana con un certo modo della nozione codificata di dove siamo con a tutto il questo.

Non ho fatto.

Assegnato, la polvere ancora sta sistemandosi su tutti annunci mentre scrivo questo, ma stavo trovando se vi dicessi la I ha pensato che fossimo c’è ne più vicino ad una grande immagine della che wearables stanno andando assomigliare, muoventeci avanti. Questa volta l’anno scorso, stavamo esaminando molte società con molte idee differenti circa cui prenderebbe per rendere ad uno sblocco portabile. La grande differenza nel 2015 è… pricipalmente il fatto che ci sono ancor più società in questione nella prova di fendere questo dado.

Come preveduto, Apple ancora una volta ha praticato la sua magia dell’assente, con lo spettro della tessitura dell’orologio di Apple grande sopra gli atti. Bene o male, la specie di maturità che dell’industria stiamo sperando è catalizzata spesso dal successo di singolo prodotto che definisce lo spazio in termini di caratteristiche di lingua e del livello di base di progettazione. In tante istanze negli ultimi dieci anni, quel prodotto così sembra appena avere un logo mangiato per metà della frutta.

A cui i wearables futuri assomiglieranno? Non siamo ancora sicuri dopo CES 2015

Sono sicuro che non sono solo nella speranza che vederemo il gioco di cose fuori un poco diversamente questo volta. Non è dovuto alcun animo specifico verso Cupertino (sto scrivendo questa cosa a macchina maledetta su MacBook, dopo tutto), così tanto poichè è una necessità perpetua di piantarsi per il piccolo tipo. A CES 2014, quello scenario non è sembrato interamente dal regno della possibilità. Dopo tutto, il ciottolo startup crowdfunded dell’hardware è riuscito a controllare la conversazione con un aggiornamento appariscente al suo hardware originale.

Questo anno, tuttavia, c’era nary un pigolio dalla società, un’assenza che è sembrato parlare i volumi in una manifestazione che annega altrimenti nei wearables. Era un vuoto, che, tra l’altro, ha permesso che i personaggi fossero i personaggi della parata portabile di CES – vale a dire, di Sony e del LG.

In un certo senso, Sony ha tirato un ciottolo, segnante i grandi punti con un bello aggiornamento verso un prodotto attuale, vale a dire lo SmartWatch 3. È arrivato prima a CES in un nuovo vestito operato dell’acciaio inossidabile, appena come l’acciaio del ciottolo l’anno. Con l’orologio di Apple sul modo, materia che di sguardi certamente più delle essi ha fatto in quei giorni più in anticipo quando indossare uno smartwatch era un modo battere la vostra bandiera del geek sul vostro polso.

Certamente l’anno prossimo, prettying su un prodotto attuale non sarà abbastanza vero per raccogliere l’interesse. Ma come l’importanza di stile nello spazio che è destinato per essere indossato sulla sua persona lentamente albeggia sulle società del CE, il mero atto di fabbricazione del prodotto di sguardo piacevole è abbastanza ancora.

Il LG, nel frattempo, ha fatto i titoli rompendosi dal pacchetto con il W120L, un orologio che esegue una versione modificata della palma abbandonata ma ancora webOS molto caro. Forse è un segno del LG vero che prova qualche cosa di nuovo in questo spazio emergente, piuttosto che appena restando sul carro di androide attraverso le categorie di prodotto. Forse è ancora un altro sintomo dei wearables circostanti di incertezza – dopo tutto, l’usura di androide è appena una presenza affermata a questo punto. Probabilmente è una certa combinazione dei due.

Intel, ha montrato naturalmente la tecnologia per riaffermare il suo impegno ad uno spazio emergente – vale a dire il modulo bottone di taglia del sistema-su-chip di curie. C’è soltanto così tanto voi può fare ad una manifestazione come CES quando siete essenzialmente prodotti futuri di potenza di un produttore delle componenti, sebbene la società abbia richiesto tempo evidenziare il suo braccialetto sconosciuto della MICA (il mio accessorio intelligente di comunicazione), un altro tentativo di saltare il passato “la categoria dello smartwatch attraente„ diritto nello spazio astuto di lusso dei gioielli.

L’APPROVAZIONE, così forse là è un tema codificato in tutto di questo – ma non è certamente rivelazione. Il polso continua quasi completamente a dominare la conversazione dei wearables. Sicuri, c’erano alcuni caratteri sostitutivi relativi come il Glagla Digitsole, che riscalda piedi degli utenti’ oltre a seguire i loro punti ed il mouthguard di FITGuard destinato per individuare le lesioni alla testa nella fase iniziale. Ma dal momento che la sola più grande tendenza essi è vero una parte di è questa categoria nebulosa chiamata “wearables.„

Così, lascici esaminano dove siamo al closing di CES 2015.

  • I lotti delle società realmente vogliono rompersi nei wearables.
  • Ognuno è sicuro che i wearables stanno andando essere enormi, ma non c’è descrizione coesiva circa come questo accadrà.
  • Hey, forse Apple farà questo intero affare avere più significato.
  • Cominceremo al polso e poi lavoreremo il nostro modo intorno al corpo da là.

Desidero che potrei camminare a partire da questa settimana che dichiaro che CES 2015 era l’anno che la categoria portabile ha maturato “dalla grande cosa seguente„ ad una norma del consumatore, ma che non è il caso. Ancora dare alcune grandi speranze per 2016. Vedivi durante un anno.

Fonte: A cui i wearables futuri assomiglieranno? Non siamo ancora sicuri dopo CES 2015

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente La galassia super-esile A7 di Samsung dà la priorità a esamina il potere Successivo Microsoft dice “non non correttamente„ dopo che Google espone presto il difetto di Windows