AKG e Quincy Jones portano i loro tagli vigorosi dello studio alle cuffie di N90Q

Quando combinate la conoscenza di audio società leggendaria, il perfezionismo ed il talento di un musicista e un produttore leggendari e una barca della tecnologia avanzata, ottenete qualcosa come le nuove cuffie di AKG N90Q Quincy Jones. Queste nuove latte brillanti offrono l’annullamento attivo di rumore, la calibratura sana personale, EQ e la personalizzazione di soundstage per creare le ultime cuffie per i controllo-freak.

Sebbene il N90Q non sia fuori fino a questa estate, AKG ci ha dato un picco dello spione alle nuove cuffie questa settimana al Hard Rock Cafe a Las Vegas. I N90Q sono il risultato in cinque anni di collaborazione fra Jones e AKG e non è sorpresa che offrano una matrice dizzying delle caratteristiche per controllare il suono fanno. Jones è rinomato per il suo perfezionismo, avendo bisogno di ogni sfumatura e dettaglio di essere precisamente poichè lo prevede.

Relativo: Mani sopra con le cuffie del lampo di Philips Fidelio NC1L

Poichè potreste immaginare, prende per un po’per abituare il pantano delle opzioni a bordo di queste latte alla moda. Gli orsi giusti del ricevitore telefonico più dei comandi, compreso un grande quadrante per volume, un interruttore di accensione ed i bottoni per sia l’annullamento di rumore che il sistema di calibratura di TrueNote.

Cliccare il bottone attiva un insieme degli stridii dentro le cuffie, quindi rapidamente regola il suono. La differenza non è scioccante con qualsiasi mezzo, ma abbiamo notato una torsione tonale nella media scadenza una volta che il sistema fosse impegnato.

L’annullamento di rumore è pesante, se non un poco sconcertante inizialmente. Ma forse la caratteristica più impressionante è il controllo di soundstage. Ciclando con tre modi differenti mentre ascoltare una pista di Nora Jones ha portato la sua voce da un’estensione diffusa ad uno spazio chiuso e intimo, come se le sue labbra siano pollici di distanza – non una posizione terribile da essere dentro.

I driver di 53mm hanno suonato estremamente accurati, con un certo dettaglio strutturale piegato nella miscela, sebbene sentissimo che un pezzo del sibilo su Diana Krall seguirci ha ascoltato. Che detto, sembra AKG ha qualche cosa di fresco con il nuovo N90Q e saremo eccitati per passare più tempo con loro quando colpiscono prima o poi il mercato questa estate.

Fonte: AKG e Quincy Jones portano i loro tagli vigorosi dello studio alle cuffie di N90Q

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente 5 computer portatili da CES che vi inciterà a volere un nuovo nel 2015 Successivo La fucilazione del fucile guidato a laser mi ha incitato a ritenere come un robot