Alienware riprogetta il suo Hivemind UI per fare concorrenza all’OS del vapore

Con il nuovo regolatore della valvola e di Steamboxes sul modo alla fine di quest’anno, non c’ è stato mai un migliore tempo giocare i giochi del PC nel vostro salone. Ora Alienware, i produttori di uno del primo Steamboxes, ha un intero nuovo UI se volete lasciare allo lo SteamOS basato a Linux per un’esperienza più tradizionale di Windows. La nuova versione è chiamata HiveMind UI ed imballa in una tonnellata di nuove caratteristiche ed in un ad alto livello di personalizzazione e della compatibilità.

Il nuovo HiveMind UI di Alienware è costruito sopra Kodi, una piattaforma del teatro domestico di open source che è trovata dappertutto dai pc di qualità superiore al lampone Pis. Porta con un ad alto livello della compatibilità bassa con i media che scorrono i servizi ed i giochi attraverso la rete di distribuzione ufficiale come pure attraverso i apps sideloaded. È inoltre un’esperienza senza cuciture, dove potete iniziare un film, quindi traversa i menu per cambiare una regolazione ed il video continuerà a giocare nei precedenti.

Relativo: Il nuovo difetto del giocatore dell’istantaneo di Adobe permette l’assorbimento a distanza, edizioni della toppa.

Naturalmente, la parte di un’interfaccia senza cuciture dello strato sta mescolandosi dentro con i suoi dintorni, così là è un gran quantità della personalizzazione sviluppato in HiveMind. Non solo potete cambiare la base ed evidenziare i colori, ma potete anche mettere i favoriti al vostro schermo domestico, aggiungere le nuove categorie ed aggiungere i giochi alle sottoliste per navigazione facile con un regolatore. Se avete bisogno della vostra parte posteriore classica del desktop, potete commutare semplicemente uscendo e registrando nuovamente dentro un conto tradizionale.

È di facile impiego, ma se avete bisogno dell’aiuto un poco extra Alienware ha costruito una biblioteca di video esercitazioni per camminare voi attraverso tutto dai favoriti delle regolazioni al collegamento ad un media server domestico. Il HiveMind trasformerà prima o poi il suo modo le nuove e alfa scatole esistenti di Alienware questo anno e sarà offerto come opzione per i contenitori di vapore che Alienware inoltre sta costruendo.

Fonte: Alienware riprogetta il suo Hivemind UI per fare concorrenza all’OS del vapore

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Non adori il vostro disco definitivo del `', film sono stati destinati a evolversi Successivo Il progetto del contenitore aperto e che cosa significa