Apple non ha voluto i diritti Bill del LGBT dell’Alabama nominato dopo il suo CEO

Apple non ha voluto i diritti Bill del LGBT dellAlabama nominato dopo il suo CEO

Il rappresentante Patricia Todd, la sola lesbica di out nella legislatura statale dell’Alabama, ha avuto un piano per ottenere l’attenzione per una fattura che avrebbe vietato la distinzione contro gli impiegati di stato di LGBT: Nominilo “la Legge di sviluppo economico di Tim Cook.„ Apple non ha gradito il nome tanto come ha fatto.

Fonte: Apple non ha voluto i diritti Bill del LGBT dell’Alabama nominato dopo il suo CEO

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente NORAD e Microsoft lo rendono facile affinchè gli utenti mobili seguano Santa Successivo Orizzontale, elevatori senza cavo per entrare in prove nel 2016