‘Assolutamente orribile’: l’insider di Facebook ha detto che la raccolta di dati segreti era di routine

Sandy Parakilas afferma che numerose aziende hanno implementato queste tecniche – probabilmente hanno colpito centinaia di milioni di utenti – e che Facebook guardava dall’altra parte. Fonte: "Assolutamente orribile": l’insider di Facebook ha detto che la raccolta di dati segreti era routine (leggi qui)

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Alex Stamos, il capo della sicurezza dei dati di Facebook, a lasciare tra le proteste Successivo La gestione tossica è costata a uno studio di gioco pluripremiato i suoi migliori sviluppatori