Banco di chiesa: 84 per cento degli adulti americani usano Internet, ma le lacune digitali rimangono

Mentre si restringe, l’uso di Internet apre fra la gente dei livelli differenti di formazione, i redditi domestici, razziale e gruppi etnici ed i tipi della comunità persistono, secondo gli ultimi dati dal centro di ricerca del banco di chiesa.

Sulla base di 97 indagini risalente del 2000, la ricerca del banco di chiesa ha trovato che 84 per cento degli adulti americani usano oggi Internet, che rimane identicamente dai 2013 e 2014 numeri. I giovani adulti, la gente con gli alti livelli di formazione e quelle che risiedono nelle famiglie più ricche sono “a saturazione completa livella„ quando si tratta di uso di Internet, secondo la ricerca del banco di chiesa.

Relativo: AOL dice che più di 2,1 milione Americani sono sottoscritti al suo Internet dial-up

“Ci sono due vaste tendenze relative a questi dati,„ ha detto Maeve Duggan, un socio di ricerca al centro di ricerca del banco di chiesa, in un’intervista con USA Today. “Il primo è che i gruppi che conducono tradizionalmente il modo nell’approvazione di tecnologia – il giovani, fuori molto colti e relativamente buoni ora sono quasi tutti gli internauti.„ Il secondo è che “le differenze digitali ancora rimangono.„

Quando si tratta dell’età, il rapporto nota che 58 per cento degli anziani ora usano Internet. Mentre questo unsurprisingly trascina i tassi di approvazione delle più giovani fasce d’età’, questo segna “una chiara maggioranza„ per il più vecchio segmento, secondo la ricerca del banco di chiesa. Nel 2000, gli anziani hanno avuti appena un tasso di approvazione di Internet di 14 per cento.

Le lacune che esistono fra gli adulti americani dei livelli varianti di formazione continuano a restringersi. “Mentre una grande maggioranza dell’istruito è stata coerente online, quelle senza un grado di istituto universitario hanno veduto i maggiori tassi di approvazione in questi ultimi 15 anni e considerevolmente hanno abbassato la lacuna di accesso,„ secondo la ricerca del banco di chiesa.

Relativo: La maggior parte dei Americani hanno accesso ad Internet 100Mbps, ma da appena una fonte

Gli adulti americani che vivono nelle famiglie con un reddito annuo almeno di $50.000 hanno tassi di approvazione di Internet superiore a 95 per cento, mentre gli adulti che vivono nelle famiglie con un reddito annuo tra compreso $30.000 e $49.999 hanno un tasso di approvazione di 85 per cento. Quelli che vivono nelle famiglie con un reddito annuo di meno di $30.000 hanno un tasso di approvazione di 74 per cento. Come con formazione livella, le lacune basate su reddito domestico stanno dissipando.

Gli afroamericani hanno veduto il più grande salto nell’uso di Internet dal 2000, sebbene il loro tasso di approvazione di 78 per cento ancora trascinasse i bianchi e gli Asiatico-Americani anglofoni.

Quando si tratta dei tipi di comunità, gli adulti americani che vivono nelle regioni urbane e suburbane del paese hanno un tasso di approvazione di Internet di 85 per cento, mentre quelli che vivono nelle zone rurali hanno un tasso di approvazione di 78 per cento.

Fonte: Banco di chiesa: 84 per cento degli adulti americani usano Internet, ma le lacune digitali rimangono

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Buone notizie, gangster del bambino: Dartz ora fa le sedi di automobile a prova di proiettile Successivo Accogliente fino allo strato con questi 5 nuovi film per guardare su Netflix e su perfezione di Amazon