Che scelta del browser? Microsoft è ancora libero di trascurare i rivali di Internet Explorer in Europa

Temendo Microsoft abuserebbe la sua posizione dominante nel mercato di OS del desktop (che ha fatto) anche di guadagnare il controllo sopra il mondo di web browser (che ancora ha), la Commissione Europea Redmond combattivo dell’Unione Europea denti e unghie per forzare un certo grado di uguaglianza.

L’UE vinto. Cominciando marzo 2010, Windows XP, la vista e 7 installazioni pulite sono venuto con uno schermo choice di cosiddetto web browser, o l’urna di web browser. Ciò ha schioccato su sopra primo Internet Explorer d’apertura e gli utenti informati che il web browser di Microsoft era facoltativo, contrariamente a credenza popolare.

RelativoChe cosa è il migliore web browser? Pensiamo il cromo e ecco perché

11 browser, compreso Internet Explorer, è stato raggruppato in due prime e seconde file di categorie, e l’installazione di c’è ne dei 11 era prontamente e direttamente disponibile. Lo Spazio economico europeo, la Croazia e la Svizzera hanno composto il territorio in cui la decisione del tribunale internazionale applicata ed a tempo, la selezione di browser ha subito una serie di cambiamenti.

Veloce in avanti all’oggi ed a Microsoft è permesso di nuovo di trascurare la scelta del browser, spingente aggressivamente lo IE come i quadri di società vedono la misura. Sebbene la società soltanto riconosca ed obbedisca alla decisione quattro e ad una metà gli anni fa, l’obbligo ha espirato tecnicamente cinque anni dopo che è stato elaborato e quella data ora è passato.

Naturalmente, Redmond non ha aspettato un secondo più lungo di ha dovuto prima di spingere fuori dallo schermo ed il sito Web dedicato BrowserChoice.eu “più non è mantenuto„. È ancora accessibile, ma ora visualizza un messaggio che avverte che sarà giù presto e non mostra tracce di insegne di Firefox, del cromo o di opera.

RelativoInternet Explorer ha aggiornato con i potenziamenti istantanei di sicurezza

Dovremmo invitare l’Unione Europea per andare ancora dopo Microsoft e tentiamo di prolungare la decisione 2009? Quello sembra improbabile, dato Internet Explorer appena tiene il monopolio sulla scena di web browser al giorno d’oggi.

Lo IE rimane dominante secondo il rapporto mensile della quota di mercato netta più recente, ma la vasta maggioranza degli utenti di Windows è bene informata della concorrenza. Che, facendo uso dei metodi differenti di misura e di metrica, StatCounter e W3Counter dicono il cromo così informato di Google è molto più popolare, con gli ultimi anche che dispongono Firefox davanti allo IE.

Fonte: Che scelta del browser? Microsoft è ancora libero di trascurare i rivali di Internet Explorer in Europa

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Ho lasciato Spotify per trovare i limiti di Sony Music illimitati e sono pronto a tornare indietro Successivo Dirigente di Bitcoin per passare due anni dietro le barre per le transazioni della via della seta