Colpo di Apple con l’indennità $647.000 in Taiwan per la forzatura dei trasportatori accettare i suoi prezzi di iPhone

Apple si è atterrato in acqua calda in Taiwan, poichè la società ha perso una battaglia giuridica con la Commissione del commercio equo e solidale dell’isola. Taiwan ha schiaffeggiato Apple con un’indennità $647.124 sopra i contratti di valutazione di iPhone, riferisce Reuters.

La battaglia giuridica originalmente ha cominciato nel dicembre 2013, quando la Taiwan FTC in primo luogo ha imposto l’indennità contro la società di Silicon Valley sopra le preoccupazioni per quanto riguarda la suoi valutazione e trasportatori di iPhone. Più specificamente, l’agenzia ritiene che Apple abbia infranto la legge con la forzatura dei trasportatori di Taiwan aderire alla valutazione Apple-imposta del contratto per il iPhone 4, il iPhone 4S, il iPhone 5 e il iPhone 5S. Inoltre, Apple inoltre ha determinato le sovvenzioni come pure le differenze dei prezzi fra i modelli differenti di iPhone.

Relativo: Rapporto: Il problema di sicurezza dell’IOS e di Mac OS X tiene conto il furto di parola d’ordine

“Apple ha limitato le Telecomunicazioni dal prezzo di contratto della regolazione per i suoi 4, 4S, 5 ed i modelli 5S, che è contro la legge,„ hanno detto il portavoce Chiu della commissione Yung-noioso.

Anche se per Apple è normale forzare i trasportatori degli Stati Uniti ottenere la sua approvazione per i prezzi a cui i trasportatori vendono i iPhones, il problema qui è che i trasportatori di Taiwan ottengono di dettare la valutazione, poiché possiedono gli smartphones vendono ai loro abbonati. Come tale, la Taiwan FTC ha avuta abbastanza causa per perseguire un argomento contro Apple.

“Quando il telefono è trasferito all’le Telecomunicazioni di terzi, il venditore perde la sua destra fissare i prezzi,„ ha detto Yung-noioso.

Interessante, Apple non ha messo la valutazione per il iPhone 6 e il iPhone 6 più nel paese, poiché quei iPhones lanciati dopo la ricerca di Taiwan di FTC hanno cominciato. Con noncuranza, Apple può fare appello alla decisione. Se la società non riesce a vincere l’appello, tuttavia, quindi l’indennità $647.000 è finale e Apple sarà costretto a pagare.

Retrospettivamente, l’indennità stessa è improbabile da colpire Apple in qualunque modo significativo. Tuttavia, il caso ha potuto fissare un precedente per le regioni con le simili leggi. Resta vedere se altri paesi seguiranno i passi di Taiwan e porteranno via la capacità di Apple di dettare la valutazione di iPhone.

Fonte: Colpo di Apple con l’indennità $647.000 in Taiwan per la forzatura dei trasportatori accettare i suoi prezzi di iPhone

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Le notizie di NBC hanno lanciato appena un nuovo app sul fuoco TV di Amazon Successivo Il gioco-flusso continuo di Xbox 360 sta venendo a Windows 10