Come costruire un robot che non conquistare il mondo

Invece di perseguire top-down definizioni filosofiche di come agenti artificiali dovrebbero o non dovrebbero comportarsi, scienziato informatico Christoph Salge e il suo collega Daniel Polani sta indagando su un percorso di bottom-up, o “quello che un robot dovrebbe fare in primo luogo.” Source : Come costruire un robot che non conquistare il mondo (leggi qui)

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Odio animoji, ma anche io posso vedere il loro straordinario potenziale Successivo Cosa è successo al di Internet Favorite T-Shirt Company?