Detriti, corpi recuperati dal volo 8501 di AirAsia

I ricercatori hanno trovato le tracce del volo schiantato 8501 di AirAsia, che ha perso il contatto con i regolatori a terra poco tempo dopo la richiesta del cambiamento dovuto alle condizioni atmosferiche di corso. Reuters riferisce che sia i detriti che un certo resti del passeggero sono stati recuperati fuori dalla costa del Borneo, in una ricerca complicata dalle onde “d’altezza fino a tre metri.„ Dal rapporto: Circa 30 navi e 21 aereo dall’Indonesia, dall’Australia, dalla Malesia, da Singapore, dalla Corea del Sud e dagli Stati Uniti sono stati compresi nella ricerca. L’aereo, che non ha pubblicato un segnale di pericolo, è scomparso dopo che il suo pilota non è riuscito ad ottenere il permesso volare più su per evitare il maltempo a causa di traffico aereo pesante, i funzionari hanno detto. Stava viaggiando a 32.000 piedi (9.753 metri) ed aveva chiesto di volare a 38.000 piedi, i funzionari hanno detto più presto. I piloti e gli esperti in aviazione hanno detto i temporali e le richieste di guadagnare l’altitudine per evitarli, non erano insolite in quell’area. … Online la discussione fra i piloti ha concentrato sui dati secondari non confermati del radar dalla Malesia che ha suggerito che l’aereo stesse scalando alla velocità di 353 nodi, circa 100 nodi anche rallentano e che potrebbe bloccarsi.

Detriti, corpi recuperati dal volo 8501 di AirAsia Detriti, corpi recuperati dal volo 8501 di AirAsia

Detriti, corpi recuperati dal volo 8501 di AirAsia

Legga più di questa storia a Slashdot.

Detriti, corpi recuperati dal volo 8501 di AirAsia
Detriti, corpi recuperati dal volo 8501 di AirAsia

Fonte: Detriti, corpi recuperati dal volo 8501 di AirAsia

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Segno del EcoBeast: Il marchio di fabbrica archivato da Ford suggerisce il futuro potente di EcoBoost Successivo Il FBI mantiene che la Corea del Nord ha inciso Sony come i detrattori montano