Digitocracy

L’autore di "The Martian" e "Artemis" offre una visione di un futuro in cui i computer dominano. Fonte: Digitocracy (leggi qui)

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Su WhatsApp, le notizie false sono veloci e possono essere fatali Successivo L'idea terribile di Venmo