Facebook si scusa per “anno le foto in esame„

Facebook questo anno ha mostrato ad utenti una compilazione delle foto ricavate dalla loro propria galleria delle immagini caricate, ma la natura automatica della collazione e dell’esposizione di quelle foto ha ispirato l’esigenza delle scuse da parte di Facebook almeno ad un lettore che era turbato dalle immagini compilate. Quello può suonare sciocco, ma anche la dato-passata innocente può toccare i nervi reali. “Eric Meyer, un consulente in materia di web design e scrittore, è uno di quella gente. All’inizio di quest’anno, ha perso sua figlia a tumore al cervello sul suo sesto compleanno. Per quella ragione, Meyer ha scritto in un post del blog, lui attivamente aveva evitato esaminare le previsioni dei suoi propri post sommario automaticamente generato. Ma Facebook ha messo una pubblicità rapida personale la caratteristica nel suo newsfeed, lui ha scritto, prominente caratterizzando il fronte di sua figlia morta – circondata da che cosa sembra essere figure di clipart che hanno un partito.„

Facebook si scusa per “anno le foto in esame„ Facebook si scusa per “anno le foto in esame„

Facebook si scusa per “anno le foto in esame„

Legga più di questa storia a Slashdot.

Facebook si scusa per “anno le foto in esame„

Facebook si scusa per “anno le foto in esame„
Facebook si scusa per “anno le foto in esame„
Facebook si scusa per “anno le foto in esame„

Facebook si scusa per “anno le foto in esame„Facebook si scusa per “anno le foto in esame„Facebook si scusa per “anno le foto in esame„

Fonte: Facebook si scusa per l’anno del ` foto in esame’

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Rassegna di YotaPhone 2 Successivo I Cyberattacks hanno usato il software di sicurezza per coprire la loro traccia