Google che affronta causa $1 miliardo oltre 20.000 canzoni senza licenza su YouTube

Irving Azoff, che dirige i diritti della prestazione per approssimativamente 20.000 canzoni dagli artisti quale Pharrell, da John Lennon e da Eagles attraverso la sua società, diritti globali di musica (GMR), sta progettando di citare YouTube per oltre $1 miliardo, reclamante il video sito online non ha assicurato l’autorizzazione necessaria per comprendere quelle canzoni nel suo servizio imminente di musica di sottoscrizione, chiave di musica.

Lo stesso giorno YouTube ha annunciato una versione beta di MusicKey, Azoff informato Hollywood Reporter che googla non aveva assicurato i diritti adeguati affinchè le canzoni fosse incluso nel nuovo servizio e minacciato di rimuovere le 20.000 canzoni dal sito. YouTube ha spinto indietro, reclamandolo già ha assicurato i diritti necessari.

Relativo: I apps di Pandora e di Vevo pompano sugli inceppamenti su Xbox uno

ASCAP e BMI, le due case editrici principali che hanno diretto la vasta maggioranza della prestazione dell’artista radrizza per le decadi, non hanno fatto le simili minacce verso Google, presumibilmente perché le società precedentemente hanno raggiunto un affare gradevole dell’autorizzazione con Google. Google inoltre secondo le informazioni ricevute ha raggiunto gli affari con le tre etichette del disco di maggiore, Sony Music Entertainment, Universal Music Group ed il gruppo di Warner Music, ma re di Howard dell’avvocato di GMR vuole più dei rapporti.

In una lettera ha inviato più presto a YouTube questo mese, l’omissione di Google delle note di re di rivelare i termini per tutto l’affare dell’autorizzazione, “presumibilmente perché nessun tali accordo esiste per gli usi attuali di YouTube delle canzoni in qualunque servizio, ma certamente riguardo al suo servizio chiave recentemente aggiunto di musica.„

L’avvocato di Google, David Kramer, risposto in una lettera inviata il 4 dicembre caratterizzando la richiesta di GMR affinchè YouTube immediatamente rimuova quelle canzoni come tentativo “aggira il processo avviso-e-smontabile diretto di DMCA che il congresso inventato per trattare le situazioni gradisce questo.„ Secondo Kramer, i supporti di diritti devono identificare ogni singolo video di YouTube che infrangono sul loro copyright. Per 20.000 canzoni dai numerosi artisti popolari, quello significherebbe la raccolta dell’URLs per potenzialmente le centinaia di migliaia di video.

La mancanza evidente di Google di azione riguardo alle smontature contente ha fornito un flusso di guadagno inatteso per le etichette record. Dal 2007, YouTube ha permesso i supporti contenti di diritti identificassero che i video infrangono sui diritti il copyright del supporto con l’identificazione del contenuto di identificazione del contenuto della piattaforma della tecnologia inoltre permette che i supporti di diritti monetize i video utente-generati che usano illegalmente il loro materiale coperto da diritti di autore avendo annunci disposti contro quei video per una parte del reddito di 55 per cento. Il mese scorso, YouTube ha annunciato che ha pagato oltre $1 miliardo alle 5.000 società che hanno scelto questa forma di monetizzazione. I mezzi stessi YouTube di identificazione del contenuto di esistenza 0f “possono trovare la registrazione del suono da Eagles che e programmarla [per rimuoverle] in un millisecondo,„ re ha detto Hollywood Reporter.

Quali canzoni potrebbero potenzialmente essere rimosse come conseguenza dei reclami di GMR non è conosciuto prontamente. Sebbene, Azoff inizi l’anno scorso GMR, il sito ufficiale della società non elenca che gli impianti anche ora dirige e, ancora stati che le informazioni saranno caduta disponibile 2014.

Fonte: Googli affrontando la causa $1 miliardo oltre 20.000 canzoni senza licenza su YouTube

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Apple lancia la vendita di iTunes di santo Stefano con gli affari sugli album nel Canada & nel Regno Unito Successivo Rassegna del progettista 725 di BlendTec