I dati che ha trasformato la ricerca-e AI forse del mondo

Originariamente pubblicato nel 2009 come un poster di ricerca bloccati in un angolo di un centro congressi di Miami Beach, IMAGEnet si è evoluto rapidamente in una competizione annuale per vedere quale algoritmi potrebbero identificare gli oggetti nelle immagini del set di dati con il tasso di errore più basso. Fonte: I dati che ha trasformato la ricerca AI-e forse del mondo (leggi qui)

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente ‘E 'colonialismo digitale’: il motivo per cui di Facebook libero Basics è mancato Successivo Nel caso vi siete persi, The Rock è stato effettivamente lì al partito del lancio di Xbox 16 anni fa