Il iPhone non è più benvenuto in Russia, iCloud incolpare di

Cominciando il 1° gennaio 2015, la Russia secondo le informazioni ricevute vieterà le vendite del iPhone e del iPad. La ragione data era che i dati memorizzati su iCloud sono memorizzati sui server negli Stati Uniti, non in Russia.

La posta che il iPhone non è più benvenuto in Russia, iCloud a colpa è comparso in primo luogo sulle tendenze di Digital.

Fonte: Il iPhone non è più benvenuto in Russia, iCloud incolpare di

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Il mustang 2015 di Ford RTR si infila in SEMA con fino a 725 cavalli vapore obliqui Successivo La nuova camma di azione del PixPro SP360 di Kodak vede il mondo in 360 gradi