Il lato negativo ai prezzi del gas bassi

HughPickens.com scrive Pat che Garofalo scrive in op-Ed nelle notizie degli Stati Uniti & il rapporto del mondo che con il calo recente nei prezzi del petrolio, là è qualcosa responsabili della politica può fare che sfalseranno attualmente almeno alcuni degli effetti negativi dei prezzi bassi, mentre però rimuovendo una spina costante nel lato di politica americana dell’infrastruttura e del trasporto: Riscuota l’imposta sui combustibili. Il centesimo corrente 18,4 per imposta sui combustibili di gallone non è stato sollevato dal 1993, rendentegli circa 11 centesimo per gallone oggi, nei dollari costanti. Il più, come rendimento del combustibile ha migliorato e gli Americani hanno cominciato guidare di meno, la tassa naturalmente ha alzato meno reddito comunque. E quello è un problema perché la tassa riempie il fondo fiduciario della strada principale, che è, per non mettere un punto troppo fine su, si è rotto in modo che negli ultimi anni il congresso abbia dovuto rattopparlo ripetutamente per colmare la lacuna. Secondo il Howard Gleckman del centro di politica fiscale, se il congresso non fa un movimento, “fumble una di quelle opportunità rare quando le stelle della politica ed economiche allineano quasi perfettamente.„ L’aumento può essere sincronizzato lentamente dentro, alcuni centesimi al mese, forse, di modo che il prezzo di gas non salta durante la notte. Quando i prezzi finalmente strisciano grazie di sostegno ai fattori economici, eventualmente la tassa appena sarà notata. I consumatori già stanno cominciando comprare la specie dei veicoli gas-tracannare, compreso i Hummers, che erano stati uscire dello stile poichè i prezzi del gas sono aumentato; quello è cattivo per sia l’ambiente che i consumatori, perché i prezzi del gas stanno andando inevitabilmente aumentare ancora. Secondo i dati dall’amministrazione di informazioni di energia degli Stati Uniti, le tasse l’anno scorso, anche prima del calo corrente nei prezzi, hanno composto 12 per cento del costo di un gallone di benzina, giù da 28 per cento nel 2000. E confrontato ad altri paesi sviluppati, le imposte sui combustibili degli Stati Uniti sono praticamente uno scherzo. Mentre siamo, un’idea ancora migliore, come rapporto recente dall’istituto urbano fa chiaramente, stava indicizzando l’imposta sui combustibili all’inflazione, in modo da questo problema non sorge coerente. “Lo status quo non è semplicemente sostenibile, da un’infrastruttura o la prospettiva ambientale,„ conclude Garofalo. “Così aumento l’imposta sui combustibili ora; qualche giorno giù la linea, assomiglierà ad un movimento brillante.„

Il lato negativo ai prezzi del gas bassi Il lato negativo ai prezzi del gas bassi Il lato negativo ai prezzi del gas bassi

Legga più di questa storia a Slashdot.

Il lato negativo ai prezzi del gas bassi

Il lato negativo ai prezzi del gas bassi
Il lato negativo ai prezzi del gas bassi
Il lato negativo ai prezzi del gas bassi

Il lato negativo ai prezzi del gas bassiIl lato negativo ai prezzi del gas bassiIl lato negativo ai prezzi del gas bassi

Fonte: Il lato negativo ai prezzi del gas bassi

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Nuova politica di ETF di Verizon: pena completa per i primi 7 mesi Successivo Protegga ed organizzi i vostri archivi imparando come dividere il vostro disco rigido nella vittoria 8 con questa guida