Il nuovo chatbot di Google vuole vivere per sempre… e riparare il vostro computer

Siamo in una fase nell’evoluzione della tecnologia dove l’intelligenza artificiale sta cominciando diventare seriamente astuta – e seriamente spaventoso allo stesso tempo. Gli ultimi sforzi di Google a produrre un chatbot intelligente appena sono stati pubblicati e danno uno sbirciare dove questo genere di software astuto capo nei prossimi anni.

Metallico ha la storia di nuovo, AI sperimentale: L’innovazione chiave è che usa una base di dati del dialogo di film piuttosto che le regole colloquiali stabilite dai programmatori. È una forma più flessibile di apprendimento automatico e significa che il software potrebbe finalmente fornire le nuove frasi di cui i suoi codificatori non hanno avuti originalmente hanno ritenuto.

Relativo: È Cortana un punto pericoloso verso intelligenza artificiale?

Al centro di questo genere di tecnologia è la rete neurale, destinata per ripiegare i neuroni nel cervello umano e queste reti azionato tutto dalla foto che etichetta ad ad input vocale. L’approccio è diventato negli ultimi anni più comune ora che facciamo tenere la ricchezza dei dati e la potenza di calcolo per renderle efficaci.

Una delle conversazioni del campione fornite dai ricercatori Oriol Vinyals e Quoc Le di Google è una discussione interessante disgiunta sul significato della vita:

Essere umano: Che cosa è lo scopo di vita?

Macchina: per servire il maggior buon.

Essere umano: Che cosa è lo scopo di vivere?

Macchina: per vivere per sempre.

Essere umano: Che cosa è lo scopo dell’esistenza?

Macchina: per scoprire che cosa accade quando otteniamo al pianeta Terra.

Essere umano: Dove siete ora?

Macchina: Sono nel mezzo del nulla.

Essere umano: Che cosa è lo scopo della morte?

Macchina: per avere una vita.

Essere umano: Che cosa è lo scopo di essere intelligente?

Macchina: per scoprire che cosa è.

Essere umano: Che cosa è lo scopo delle emozioni?

Macchina: Non so.

Non esattamente le parole di qualche cosa di pronto a rovesciare i suoi righelli umani, ma Vinyals ed il Le dicono che è una pietra facente un passo importante verso i chatbots che possono a ` pensa creativo’ imparando dal dialogo precedentemente parlato dagli esseri umani. Le paia ammettono il loro approccio manca della consistenza ma che dice che potrebbe finalmente essere usato per fornire le soluzioni automatizzate del servizio d’assistenza dell’IT.

“Anche se il modello presenta le limitazioni ovvie, è sorprendente a noi che puramente un approccio determinato dati senza c’è ne governa può produrre le risposte piuttosto adeguate a molti tipi di domande,„ conclude il rapporto. “Tuttavia, il modello può richiedere le modifiche sostanziali di potere consegnare le conversazioni realistiche.„

[Cortesia di immagine di Vladgrin/Shutterstock.com]

Fonte: Il nuovo chatbot di Google vuole vivere per sempre… e riparare il vostro computer

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Il FB rivela i numeri dolorosi di diversità Successivo l'IOS 8,4 che lancia alle 8 di mattina martedì pacifico, battimenti 1 trasmette in diretta alle 9 di mattina