Il primo supporto suicidio sociale

Nel maggio dello scorso anno, un adolescente in un sobborgo di Parigi triste live-streaming suo suicidio – e ha acquisito una sorta morbosa della celebrità digitale. Fonte: Il primo suicidio sociale dei media (leggi qui)

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Il video gioco che ci mostra ciò che l'e-book avrebbe potuto essere Successivo Il mio iPhone mi ha trasformato in un cane Squirrel-Chasing | backchannel