Il VW non sta passando i documenti ai ricercatori delle emissioni degli Stati Uniti

Il VW non sta passando i documenti ai ricercatori delle emissioni degli Stati Uniti

Volkswagen può essere disposto a ricordare i veicoli colpiti dalle sue emissioni che imbrogliano lo scandalo, ma quello non significa che sta essendo interamente cooperativo con i ricercatori. Gli uffici di Attorney General negli stati americani multipli riferiscono che il VW sta rifiutando di consegnare i documenti che trattano quadri dei tedeschi’ – che violerebbero comunicazioni le leggi della segretezza, la società dice. Indipendentemente da fatto che, i movimenti stanno rendendolo difficile determinare quanto il pezzi grossi ha conosciuto circa le emissioni sospette dell’automobile prima che i fatti siano diventato pubblici. E questa non è la sola istanza dove non sia stato prossimo. Nell’archivio della causa contro il VW, la giustizia Deparment ha sostenuto che le case automobilistiche “avevano impedito e„ indagini ostruite.

È importante notare che il VW sta cooperando in Germania e non sta commentando le materie legali. Tuttavia, è evidente che il voto del CEO Matthias Müller “della trasparenza massima„ non sta sostenendo – il fabbricante automobilistico ancora sta essendo secretivo con la chiave Info che mostrerebbe indipendentemente da fatto che i capi hanno saputo circa le violazioni delle emissioni. Eccetto una rivelazione obbligatoria nell’immediato futuro, potrebbe essere molto tempo prima che sapeste indipendentemente da fatto che i vertici del VW hanno svolto un ruolo nell’affare delle emissioni.

[Credito di immagine: Foto di AP/Jens Meyer]

Fonte: New York Times

Fonte: Il VW non sta passando i documenti ai ricercatori delle emissioni degli Stati Uniti

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Nuovo Dell Inspiron 11 3000 è più economico, meno potente che il suo predecessore Successivo Lo scrittore di serie di emivita parte valvola, nega la conoscenza di emivita 3