ISP che rimuovono crittografia del email dei loro clienti

Presto Vivace precisa questo rapporto nuovo di disturbo dal Electronic Frontier Foundation: Recentemente, Verizon era alterazione presa le richieste Web del suo cliente di iniettare un super-biscotto d’inseguimento. Un’altra minaccia d’alterazione contro la sicurezza dell’utente è emerso da altri fornitori: attacchi di downgrade di crittografia del email. Negli ultimi mesi, i ricercatori hanno riferito gli ISP negli Stati Uniti ed in Tailandia che intercettano dati dei loro clienti’ per spogliare una bandiera di sicurezza – STARTTLS chiamato – da traffico del email. La bandiera di STARTTLS è una protezione essenziale di segretezza e di sicurezza usata da un server del email per richiedere la crittografia quando parla con altro server o cliente. Spogliando fuori questa bandiera, questi ISP impediscono i server del email con successo la cifratura della loro conversazione e per difetto i server continueranno a inviare il email unencrypted. Alcune pareti refrattarie, compreso la parete refrattaria del PIX/ASA di Cisco fanno questa per controllare per lo Spam che nasce dall’interno della loro rete ed impedirla essere inviato. Purtroppo, questo causa il danno collaterale: il server d’invio continuerà a trasmettere il email di solo testo sopra Internet pubblico, in cui è conforme ascoltare di nascosto ed all’intercettazione.

ISP che rimuovono crittografia del email dei loro clienti ISP che rimuovono crittografia del email dei loro clienti

ISP che rimuovono crittografia del email dei loro clienti

Legga più di questa storia a Slashdot.

ISP che rimuovono crittografia del email dei loro clienti

ISP che rimuovono crittografia del email dei loro clienti
ISP che rimuovono crittografia del email dei loro clienti
ISP che rimuovono crittografia del email dei loro clienti

ISP che rimuovono crittografia del email dei loro clientiISP che rimuovono crittografia del email dei loro clientiISP che rimuovono crittografia del email dei loro clienti

Fonte: ISP che rimuovono crittografia del email dei loro clienti’

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Il FCC conferma il ritardo di nuove regole nette di neutralità fino al 2015 Successivo Adidas infine lancia il suo app scarpa-personalizzante negli Stati Uniti