La brigata dell’IT dell’Ucraina sostiene le truppe

Un lettore anonimo invia questa storia da BusinessWeek: Otto mesi fa, David Arakhamiya stava eseguendo una piccola azienda delle tecnologie dell’informazione nella città ucraina del sud di Mykolayiv. Oggi, come consulente al ministro di difesa dell’Ucraina, sorveglia uno sforzo crowdfunding massiccio che da marzo ha alzato circa $300 milioni dai cittadini normali. I soldi stanno usandi per fornire l’esercito dell’Ucraina di tutto dalle uniformi, dall’acqua e da altri rifornimenti di base all’ingranaggio alta tecnologia quali i fuchi di ricognizione. Yaroslav Markevich, un altro imprenditore dell’IT con una piccola impresa a Harkìv, una volta un hub sovietico per la tecnologia di aviazione, ha presentato un piano al comandante di un battaglione ucraino per creare un’unità del fuco dopo l’udito delle storie circa l’efficienza dei fuchi russi. Il comandante ha detto sì e prima che il suo battaglione fosse spiegato presto questa estate, era quello solo nell’esercito fornito di una flotta dei fuchi brevi ed a lungo raggio. … Gli esperti nell’IT attraverso l’Ucraina sono stati una parte importante dello sforzo volontario per fornire all’esercito attrezzatura.

La brigata dellIT dellUcraina sostiene le truppe La brigata dellIT dellUcraina sostiene le truppe

La brigata dellIT dellUcraina sostiene le truppe

Legga più di questa storia a Slashdot.

La brigata dellIT dellUcraina sostiene le truppe

La brigata dellIT dellUcraina sostiene le truppe
La brigata dellIT dellUcraina sostiene le truppe
La brigata dellIT dellUcraina sostiene le truppe

La brigata dellIT dellUcraina sostiene le truppeLa brigata dellIT dellUcraina sostiene le truppeLa brigata dellIT dellUcraina sostiene le truppe

Fonte: La brigata dell’IT dell’Ucraina sostiene le truppe

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente La presenza imponente del calcio sui media sociali Successivo Lanciando attraverso il manuale: Zainhi di salvataggio, aggiornamenti dello zabaione e più