La capitale dell’India vieta Uber dopo aggressione sessuale

La capitale dellIndia vieta Uber dopo aggressione sessualeUber più non è permesso funzionare a capitale di Nuova Delhi, India, dopo che una donna presunto colza da uno dei suoi driver. In un’intervista con i tempi economici dell’India, il capo locale Satis Mathur del trasporto dice che la società ha fuorviato i clienti b…

Fonte: La capitale dell’India vieta Uber dopo aggressione sessuale

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente I giudici governano che spiare del Regno Unito non viola i diritti dell'uomo Successivo L'analisi dei dati del Watson di IBM entra nel pubblico beta