La Corea del Nord nega la responsabilità dell’attacco di Sony, mette in guardia contro la rappresaglia

il jones_supa scrive: Un funzionario nordcoreano ha detto che il regime secretivo vuole montare una ricerca unita con gli Stati Uniti per identificare chi era dietro l’attacco cyber contro Sony Pictures. Un portavoce non specificato del ministero degli affari esteri nordcoreano è stato citato dall’agenzia giornalistica dello stato del paese, KCNA, descrivente i reclami che degli Stati Uniti erano dietro l’incisione come “calunnia.„ “Poichè gli Stati Uniti stanno spargendo le affermazioni infondate e stanno calunniandoci, proponiamo una ricerca unita con in questo incidente,„ il funzionario ha detto, secondo Agence France-Presse. Sia il FBI che presidente Barack Obama hanno detto che la prova è stata scoperta che collega l’incisione a Corea del Nord, ma alcuni esperti hanno messo in discussione la prova che lega l’attacco a Pyongyang. Nel frattempo, la tela di iuta del lettore nota che 2600: Il quarterly del pirata informatico ha offerto lasciare la comunità del pirata informatico distribuire l’intervista per Sony. È un’offerta Sony può realmente trovare utile, poiché la società ora sta studiando la possibilità di pubblicare il film “su una piattaforma differente.„ Il lettore Nicola Hahn avverte che non dovremmo essere troppo rapidi accettare la Corea del Nord come il ragazzo cattivo in questa situazione: La maggior parte dei media ha colpevolezza accettata della Corea del Nord con poco scetticismo visibile. C’fa un’eccezione: Kim Zetter al metallico a ha denigrato la prova come fragile e vocale avverte circa il pericolo del salto alle conclusioni. Certamente tutti ricordiamo di alto rango, apparente credibile, funzionari che avvertono circa la prova irrefutabile che viene sotto forma di fungo atomico? Ciò sottolinea la capacità degli elementi della ordine del giorno-regolazione della stampa di incorniciare le edizioni e controllare i limiti accettabili del dibattito. Alcuni anche direbbero che che cosa sta accadendo rivela gli strumenti di controllo sociale moderno (PDF). Indipendentemente da fatto che sono responsabili dell’attacco, la Corea del Nord ora ha avvertito “delle conseguenze gravi„ se gli Stati Uniti agiscono contro di loro per.

La Corea del Nord nega la responsabilità dellattacco di Sony, mette in guardia contro la rappresaglia La Corea del Nord nega la responsabilità dellattacco di Sony, mette in guardia contro la rappresaglia La Corea del Nord nega la responsabilità dellattacco di Sony, mette in guardia contro la rappresaglia

Legga più di questa storia a Slashdot.

La Corea del Nord nega la responsabilità dellattacco di Sony, mette in guardia contro la rappresaglia

La Corea del Nord nega la responsabilità dellattacco di Sony, mette in guardia contro la rappresaglia
La Corea del Nord nega la responsabilità dellattacco di Sony, mette in guardia contro la rappresaglia
La Corea del Nord nega la responsabilità dellattacco di Sony, mette in guardia contro la rappresaglia

La Corea del Nord nega la responsabilità dellattacco di Sony, mette in guardia contro la rappresagliaLa Corea del Nord nega la responsabilità dellattacco di Sony, mette in guardia contro la rappresagliaLa Corea del Nord nega la responsabilità dellattacco di Sony, mette in guardia contro la rappresaglia

Fonte: La Corea del Nord nega la responsabilità dell’attacco di Sony, mette in guardia contro la rappresaglia

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Banco di chiesa: La segretezza di Internet è una fantasia, soltanto sarà un feticcio del `' da ora al 2025, secondo gli esperti Successivo Blackberry che funziona con Boeing sopra fissa il telefono che si autodistrugge