La foto più costosa del mondo venduta per $6,5 milioni, alzando sopracciglia dei critici’

Il 9 dicembre, il fotografo Peter Lik ha annunciato che suo lavoro, “fantasma,„ è stato venduto ad un acquirente privato per i $6,5 milioni da primato, rendentegli la fotografia più costosa nel mondo fin qui. Ma l’alto prezzo da pagare – $2,2 milioni più della fotografia precedente della annotazione-tenuta – ha alzato le sopracciglia quanto all’autenticità della vendita.

“Il lavoro di Lik è stato trascurato dalle gallerie di arte pubbliche importanti ed allontanato dai critici,„ il reporter Andrew Taylor di arti dei tempi di Canberra ha scritto in un articolo. Precisa che il solo modo che conosciamo della vendita, che include altre due fotografie – “illusione„ per $2,4 milioni e “gli atteggiamenti eterni„ per $1,1 milioni – proviene dal comunicato stampa di Lik e da una dichiarazione da un consulente legale all’acquirente privato. Le fotografie da primato precedenti sono state trattate dalle agenzie di vendita all’asta come Sotheby e Christie.

L’articolo inoltre ha notato che il consulente in materia David Hulme di arte ha spiegato nel 2012 che sarebbe stato “estremamente accorto„ di acquisto della fotografia di Lik per più di milione, perché non sono apprezzate dai critici. “[Essi] non abbia presenza o valore del mercato secondario,„ ha detto.

Così, quanto probabilmente è che questa vendita realmente è accaduto? Le fotografie che sono vendute in milioni non è inascoltate di e le vendite private di arte, in cui il compratore richiede l’anonimato, non sono inoltre rare (non è ridicolo pensare che Lik conosca i compratori ricchi che vogliono rimanere dall’opinione pubblica). Che cosa disegna l’esame accurato è il fatto che tutti e quattro le di suo sopra le vendite del milione-dollaro sono stati privati, accoppiato con gli esami sfavorevoli del critico di molto del suo lavoro.

Con quello in mente, che cosa è vero la fotografia più costosa nel mondo? Poiché le vendite di Lik hanno ancora essere verificate, qui sono cinque fotografie che sono considerate il mondo più costoso.

Reno II da Andreas Gursky, $4.338.500

La foto più costosa del mondo venduta per $6,5 milioni, alzando sopracciglia dei critici

(Immagine via Christie)

Reno II è stato sparato e poi digitalmente è stato pubblicato per rimuovere le voci umane, quali le costruzioni, per fornire una vista naturale del Reno. Una simile foto, Reno I, è stata venduta da Sotheby $1,8 milioni.

#96 senza titolo da Cindy Sherman, $3.890.500

La foto più costosa del mondo venduta per $6,5 milioni, alzando sopracciglia dei critici

(Immagine via Christie)

Un autoritratto di Sherman si è vestito come adolescente intorno all’era di WWII. Sherman non fornisce i titoli a molti dei suoi impianti, per tenere conto la più interpretazione.

Le truppe morte parlano da Jeff Wall, $3.666.500

La foto più costosa del mondo venduta per $6,5 milioni, alzando sopracciglia dei critici

(Immagine via Christie)

La foto della parete, come alcuni dei suoi altri impianti, è stata messa in scena con gli attori in uno studio. È stato contenuto parecchi colpi e digitalmente è stato radunato.

99 centesimo II Diptychon da Andreas Gursky, £1,700,000 ($3.346.456 a periodo dell’acquisto)

La foto più costosa del mondo venduta per $6,5 milioni, alzando sopracciglia dei critici

(Immagine via Sotheby)

Inoltre da Gursky, la foto è una di un insieme di due, presentante un’esposizione massiccia degli elementi economici del supermercato.

Lo stagno – luce della luna da Edward Steichen, $2.928.000

La foto più costosa del mondo venduta per $6,5 milioni, alzando sopracciglia dei critici

(Immagine via Sotheby)

Sparato nello stile di pictorialist, questa foto era Mamaroneck contenuto, New York. Sparato nel 1904, era alla prima linea di fotografia a colori.

Relativo: Non un fan di arte moderna? I capolavori funzionali di BMW hanno potuto muovervi appena

Fonte: La foto più costosa del mondo ha venduto per $6,5 milioni, alzando sopracciglia dei critici’

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Non fa il vicario me, bro: Perché Netflix è condannato subito dopo l'uccisione del cavo Successivo Oh, Che-manity: L'insetto di sicurezza di Grinch del `' provoca la distruzione su Linux