La frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. Gox

il itwbennett scrive quasi tutti approssimativamente $370 milioni nel bitcoin che è scomparso nel crollo del febbraio 2014 di probabilmente sparito di Mt. Gox dovuto le transazioni fraudolente, con soltanto 1 per cento preso dai pirati informatici ancora–essere-identificati, secondo un rapporto in giornale del Yomiuri Shimbun del Giappone, citante le fonti vicino ad una sonda di polizia di Tokyo. La rivelazione segue i mesi delle indagini dalla polizia e di altre nel disordine aggrovigliato che circonda la scomparsa delle 650.000 monete del bit.

La frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. Gox La frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. Gox

La frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. Gox

Legga più di questa storia a Slashdot.

La frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. Gox

La frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. Gox
La frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. Gox
La frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. Gox

La frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. GoxLa frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. GoxLa frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. Gox

Fonte: La frode, non pirati informatici, ha preso la maggior parte di Bitcoins di sig.na di Mt. Gox

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente LEGO lancia il loro primo gioco di BIONICLE nel deposito del gioco gratis Successivo Il IRL: Alpino mette i suoi audio tagli dell'automobile a buon uso… in cuffie?