La guerra non cambia mai, ma “Fallout 76”

I segni sono tutti lì: una cripta, un Pip-Boy, una tuta blu e oro e una netta mancanza di gente. Sei stato qui prima! Quanto c’è di più da scoprire? Fonte: War Never Changes, But Will ‘Fallout 76’ (leggi qui)

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Il curioso caso di Bryan Colangelo e l'account Twitter segreto Successivo Ukulele Cover Of The Cure's "Friday I'm In Love" è in qualche modo molto più deprimente rispetto all'originale