La missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di Internet

Un lettore anonimo scrive: Secondo un rapporto in Wall Street Journal, il muschio di Elon sta esaminando un nuovo progetto: più piccoli, satelliti più economici che possono consentire l’accesso Internet per la gente tutto attraverso il mondo. “Il sig. Musk sta lavorando con Greg Wyler, un veterano dell’satellite-industria e un ex dirigente di Google Inc., questa gente hanno detto. Il sig. Wyler ha fondato satelliti srl di WorldVu, che controlla un grande blocco di spettro radio. In trattative con i dirigenti industriali, Sigg. Musk e Wyler hanno discusso lanciare intorno 700 satelliti, ciascuno che pesa meno di 250 libbre, la gente ha detto. Quello è ora circa la metà della dimensione di più piccoli satelliti di comunicazioni nell’uso commerciale. La costellazione satellite sarebbe 10 volte la dimensione di più grande flotta corrente, diretta da iridio Communications Inc.… i più piccoli satelliti di comunicazioni ora pesano al di sotto di 500 sterline e costano parecchio milione dollari ciascuno. WorldVu spera di sottoporre il costo di fabbricazione dei modelli più piccoli a $1 milione, secondo un familiare di due genti con i suoi piani.„

La missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di Internet La missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di Internet

La missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di Internet

Legga più di questa storia a Slashdot.

La missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di Internet

La missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di Internet
La missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di Internet
La missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di Internet

La missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di InternetLa missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di InternetLa missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di Internet

Fonte: La missione seguente del muschio di Elon: Satelliti di Internet

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente 60 secondi con l'inseguitore che prova quanto vicino avete ottenuto al bordo Successivo HTC con riferimento alla macchina fotografica contro GoPro Hero3