La saga dello zaffiro di Apple continua: Le voci indicano la partecipazione di Foxconn

Apple ottiene solitamente che cosa vuole dalle sue linee di produzione, ad ogni costo. L’eccezione più notevole a questa regola ha accaduto nel 2014, poichè le tecnologie avanzate della GT hanno dimostrato incapace di vivere fino alle aspettative esigenti di Apple per gli schermi di vetro dello zaffiro. L’associazione si è conclusa in una cattiva, limatura di fallimento pubblica, in cui la GT ha accusato Apple di fabbricazione delle richieste impossibili. Sebbene Apple in primo luogo tenti agli schermi dello zaffiro conclusi nel disastro, sembra che la società non smetta appena sull’idea.

L’ultimo produttore da collegare con i piani di Apple per produzione dello schermo dello zaffiro è Foxconn, partner della fabbrica di Apple della scelta per la fabbricazione di molte componenti di iPhone. Una fonte anonima ha detto il culto del mackintosh che Foxconn ha espresso l’interesse nella produzione del vetro dello zaffiro per Apple nel 2015. Sebbene Foxconn non abbia alcun’esperienza del vetro dello zaffiro, ha una conoscenza di intimamente con il grandi speranze ed i programmi serrati di Apple.

Relativo: Prenda su tutte le voci e notizie di iPhone 6S

Foxconn inoltre ha una manciata di brevetti per gli schermi dello zaffiro, compreso uno per le esposizioni LCD dello zaffiro, le coperture protettive dello schermo dello zaffiro, i modi diversi coltivare lo zaffiro e una tecnica di laser-taglio per i substrati dello zaffiro che salva il tempo eliminando la necessità di frantumare o lucidare il materiale.

Se Foxconn effettivamente partner con Apple per produrre gli schermi dello zaffiro per il iPhone 6S e 6S più, che si pensano che colpiscano il mercato a settembre di 2015, la fabbrica dovrebbe ottenere di lavorare prima della primavera di 2015. Il culto del mackintosh stima che Apple abbia bisogno “di 3.000 165kg producendo le fornaci dello zaffiro, o 2.000 262kg producendo le fornaci„ per continuare con la richiesta dei iPhones dello schermo dello zaffiro nel 2015.

Indipendentemente dalla che Foxconn decide della domanda di produzione dello schermo dello zaffiro, avrà indubbiamente sue mani in pieno per il futuro prevedibile, sviluppando altri materiali per i prodotti di Apple.

Fonte: La saga dello zaffiro di Apple continua: Le voci indicano la partecipazione di Foxconn

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Vizio porta il video del 4K di Amazon alle sue TV e ripara un insetto seccante Successivo Moto di Google negato nella causa contro Attorney General del Mississippi