L’approccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New York

HughPickens.com scrive Il NYT riferisce che l’iniziativa più significativa dei Jr. di Cyrus Vance del procuratore distrettuale della contea di NY è stata di trasformare, con l’uso dei dati, il crimine di lotta dei procuratori distrettuali di modo. “La domanda ho avuto quando sono entrato ero, noi mi siedo sulle nostre mani che aspettano il crimine per ticchettare su, o posso noi fare qualcosa determinare il crimine più in basso?„ dice Vance. “Ho voluto sviluppare che cosa chiamo dal il processo guidato da intelligenza.„ Quando Vance è diventato il DA nel 2009, era glaringly evidente che l’assistente D.A.s che sistema i 105.000 casi più un l’anno a Manhattan ha avuto raramente abbastanza informazioni per prendere le decisioni sfumate circa cauzione, le spese, le richieste o le frasi. Sono state messe a fuoco stretto sui fatti dei casi davanti loro, non sulla gente che commette i crimini. Non hanno potuto ordinare rapidamente i delinquenti secondari dalle mele irrimediabile cattive. Non hanno conosciuto che cosa i difensori di distruzione potrebbero provocare in altre città.

Lapproccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New York Lapproccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New York

Lapproccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New York

Legga più di questa storia a Slashdot.

Lapproccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New York

Lapproccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New York
Lapproccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New York
Lapproccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New York

Lapproccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New YorkLapproccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New YorkLapproccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New York

Fonte: L’approccio “di Moneyball„ riduce il crimine in New York

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente L'uomo principale del video gioco ottiene il ruolo di una vita: È pane Successivo Le persone dedite di Portland Starbucks possono ora ordinare i lattes dello zabaione con un app