L’autobomba telecomandata micidiale di ISIS’ imbroglia i rivelatori infrarossi

Lo stato islamico (ISIS), uno dei gruppi terroristi più micidiali sul pianeta, sta sviluppando un’autobomba telecomandata che è capace di sciocchezze dei rivelatori infrarossi, un nuovo rapporto trova.

Un video pubblicato dai membri britannici di manifestazioni di Sky News dell’emittente televisiva braccio di ricerca e sviluppo di ISIS’ che collauda un’automobile fatta in casa e telecomandata in un precedente centro equestre ha individuato vicino alle sedi del gruppo in Raqqa, Siria. La tecnologia usata dai terroristi sembra essere relativamente semplice – è in nessun posto vicino avanzata quanto le automobili auto-moventi attualmente che sono diventate dalle società come Google – ed il dispositivo rappresentato nei video sguardi come ha fatto facendo uso delle parti che sono disponibili facilmente in un rottamaio.

La sua componente centrale è rispettivamente un motore dell’alzavetro elettrico con due cavi che sono collegati all’acceleratore ed al pedale del freno. Il meccanismo di bobina che solitamente apre o chiude la finestra è stato attrezzato per azionare i pedali, mentre un motore separato gira il volante via una serie di ingranaggi di plastica ha montato vicino alla cima della colonna di direzione.

Un’automobile commovente senza un autista in sarebbe considerata una minaccia immediata dai soldati che la esplorano con un sensore infrarosso. Per ottenere intorno al quel, ISIS ha preso un manichino generico, gli ha ricoperto di cavi termogeni e si è avvolto in stagnola. I cavi sono collegati ad un termostato a regolazione automatica che porta il manichino fino alla stessa temperatura del corpo umano. Cioè l’autobomba telecomandata può imbrogliare teoricamente un rivelatore infrarosso.

Relativo: I CEi superiori di tecnologia ed i funzionari degli Stati Uniti brainstorm le idee su come colpire l’ISIS online

Sky News riferisce che il video è stato sparato da ISIS per insegnare a terroristi d’oltremare a precisamente come costruire un’autobomba telecomandata dall’inizio alla fine. Spiega che la tecnologia può essere messa per utilizzare in paesi in cui l’ISIS sta avendo terroristi suicidi di reclutamento di un tempo difficile, sebbene non abbia specificato quali nazioni stanno mirande a.

Fonte: L’autobomba telecomandata micidiale di ISIS’ imbroglia i rivelatori infrarossi

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

I commenti sono chiusi.