le mappe 3D assicurano che le automobili autonome di Ford non ottenga i ciechi della neve

Auto-guidando le automobili già stanno trasformando in in un sito esperto in determinate regioni come Silicon Valley e nei deserti del Nevada, ma affinchè i veicoli autonomi mai realmente vadano corrente principale, dovranno trattare un’ampia varietà di circostanze. Neve è uno degli ostacoli più provocatori per gli autisti umani, in modo da può una macchina fare meglio?

Ford sta scoprendo. Sostiene essere il primo fabbricante automobilistico per collaudare i veicoli completamente autonomi del prototipo in tempo dell’inverno, qualcosa che non sia solitamente difficile da trovare intorno a suo Dearborn, Michigan, sedi. Alcuna della prova ha luogo alla città simulata Mcity costruita dall’università del Michigan per le automobili auto-moventi.

Un gruppo crescente dei fabbricanti automobilistici, delle società di tecnologia e degli analisti crede che auto-guidando le automobili presto diventi disponibile al grande pubblico, ma prima quello può accadere, essi deve potere trattare le condizioni atmosferiche meno che perfette. La neve presenta un problema perché limita l’abilità dei sensori di lidar e veicoli autonomi delle macchine fotografiche contano sopra per vedere le marcature del vicolo, i segni ed altre automobili.

Relativo: Renault e Nissan promette di vendere i veicoli autonomi da ora al 2020

Per risolvere quel problema, Ford si è girato verso le mappe incredibilmente dettagliate 3D, che includono tutto circa un tratto dato della strada, fino ai segni ed alla topografia. Ciò mezzi se un’automobile non può vedere le marcature del vicolo e può individuare i punti di riferimento in superficie ed orientarsi quel modo, secondo Ford. Le mappe sono create avendo un azionamento del veicolo autonomo un tratto dato della strada nelle condizioni atmosferiche di bel tempo per raccogliere i dati necessari.

“Finalmente vogliamo i nostri veicoli autonomi individuare le circostanze di deterioramento, decidiamo se sia sicuro da continuare guidare ed in caso affermativo, per quanto tempo,„ ha detto il capo JIM McBride di tecnologia del autonomo-veicolo di Ford, notante che i sistemi di sicurezza come controllo della stabilità e controllo della trazione possono già lavorare nell’unisono con i sistemi di controllo di un’automobile autonoma.

la prova del Inverno-tempo fa parte di una spinta importante da Ford nella ricerca dell’autonomo-automobile. A CES la settimana scorsa, il fabbricante automobilistico ha annunciato che sta coltivando la sua flotta dei veicoli ibridi della prova di fusione a 30 automobili, che reclama è il più grande nell’industria. Inoltre sta ampliando la prova della su strada e le speranze finalmente mettere un’automobile auto-movente sulla vendita ad un prezzo accessibile.

Inoltre orologio: Top Ten la maggior parte delle automobili costose nel mondo (2015)

Permetta prego al Javascript di guardare questo video

Fonte: le mappe 3D assicurano che le automobili autonome di Ford non ottenga i ciechi della neve

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

I commenti sono chiusi.