L’egoismo perfetto delle app di mappatura

App come Waze, Google Maps e Apple Maps consentono ai conducenti di aiutare solo se stessi e questo potrebbe essere negativo per tutti. Fonte: The Perfect Selfishness Of Mapping Apps (leggi qui)

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Cosa vuol dire lavorare a Theranos dopo la caduta, secondo le recensioni di Glassdoor Successivo Il venditore di stampanti ex scontenti spiega perché le cartucce d'inchiostro sono una truffa totale