L’FBI ha utilizzato strumenti di hacking classificati nelle indagini penali ordinarie

L’Unità operativa remota dell’FBI dispone di strumenti di pirateria tipicamente riservati alla protezione della sicurezza nazionale. Ma una sezione trascurata di un nuovo rapporto afferma che ROU ha usato queste tecniche segrete in casi criminali. Fonte: L’FBI ha utilizzato strumenti di hacking classificati nelle indagini penali ordinarie (leggi qui)

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente È passato un anno da quando Palmer Luckey ha lasciato Facebook. Perché è stato invitato alla premiere di "Ready Player One"? Successivo FuncoLand History: la società dietro i videogiochi usati