L’influenza umana di clima significa che stiamo saltando un’era glaciale

Linfluenza umana di clima significa che stiamo saltando unera glaciale

Secondo un nuovo studio pubblicato in natura, il mutamento climatico umano-generato – specificamente le aggiunte massicce dell’anidride carbonica e di altri gas serra all’atmosfera – sta inducendo la terra efficacemente a ritardare l’inizio dell’era glaciale seguente entro 100.000 anni. Tipicamente, le ere glaciali accadono una volta ogni 50.000 anni o così; come hanno in almeno otto volte regolarmente intervalled nella storia della terra.

L’autore principale dello studio, Andrey Ganopolski ed il suo gruppo hanno impiegato i dati atmosferici, oceanici, di carbonio avanzati dell’incorporazione del modello elaborato dal calcolatore e dello strato di ghiaccio dell’emissione per simulare gli effetti delle emissioni di CO2 dell’umanità sul volume di ghiaccio nell’emisfero nord. Che cosa hanno trovato non stava rassicurando. “Anche senza mutamento climatico artificiale prevederemmo l’inizio di nuova era glaciale non non presto tra 50.000 anni – che rende che l’olocenico come l’epoca geologica attuale un insolitamente le ere glaciali medie di lungo periodo,„ Ganopolski ha detto in una dichiarazione. “Tuttavia, il nostro studio inoltre indica che relativamente il moderato CO2-emissions antropogenico supplementare da olio bruciante, il carbone ed il gas sono già sufficienti per posporre l’era glaciale seguente per altri 50.000 anni. La linea inferiore è che stiamo saltando basicamente un intero ciclo glaciale, che è senza precedenti.„

Via: PhysOrg

Fonte: Natura

Fonte: Mezzi umani di influenza di clima stiamo saltando un’era glaciale

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

I commenti sono chiusi.