L’orangutan delle regole della corte dell’Argentina è “una persona non umana„

Il chi si sottomette che accettato di prima volta Andrio scrive in una decisione senza precedenti, una corte dell’Argentina ha governato che il ` Sandra dell’orangutan di Sumatran’, che ha passare 20 anni allo zoo nella capitale Buenos Aires dell’Argentina, dovrebbe essere riconosciuto come persona con una destra a libertà. La decisione, firmata all’unanimità dai giudici, vederebbe che Sandra liberata da cattività e trasferita ad un santuario della natura nel Brasile dopo una corte ha riconosciuto il primate come “persona non umana„ che ha alcuni diritti dell’uomo di base. Lo zoo di Buenos Aires ha 10 giorni lavorativi per cercare un appello.„ Un simile caso che comprende gli scimpanzè non è riuscito a fornire “lo stato della persona non umana„ qui negli Stati Uniti più presto questo mese.

Lorangutan delle regole della corte dellArgentina è “una persona non umana„ Lorangutan delle regole della corte dellArgentina è “una persona non umana„

Lorangutan delle regole della corte dellArgentina è “una persona non umana„

Legga più di questa storia a Slashdot.

Lorangutan delle regole della corte dellArgentina è “una persona non umana„

Lorangutan delle regole della corte dellArgentina è “una persona non umana„
Lorangutan delle regole della corte dellArgentina è “una persona non umana„
Lorangutan delle regole della corte dellArgentina è “una persona non umana„

Lorangutan delle regole della corte dellArgentina è “una persona non umana„Lorangutan delle regole della corte dellArgentina è “una persona non umana„Lorangutan delle regole della corte dellArgentina è “una persona non umana„

Fonte: L’orangutan delle regole della corte dell’Argentina è “una persona non umana„

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente L'aggiornamento di AnTuTu 5,5 porta la prova del CPU di 64 bit e di app riprogettato Successivo Parte posteriore di dominio di Pirate Bay online