L’uomo che sente i colori, anche nei suoi sogni

Luomo che sente i colori, anche nei suoi sogni

Neil Harbisson nasceva con acromatopsia, uno stato raro che causa il daltonismo completo. Nel 2004, Harbisson ed Adam Montandon hanno sviluppato il Eyeborg, un dispositivo che traduce il colore in suoni. Harbisson è stato reclamato per essere il primo ha riconosciuto il cyborg nel mondo, poichè la sua foto del passaporto ora comprende il suo dispositivo.

Fonte: L’uomo che sente i colori, anche nei suoi sogni

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Il tempo dello schermo del `' per i bambini è probabilmente fine Successivo La rinascita dei corridori della galleria -- Su Kickstarter