Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma all’OS X, Linux [blog del mackintosh]

Microsoft oggi ha annunciato che sta avanzando il suo impegno allo sviluppo della multipiattaforma con un programma di open source ampliato per la sua piattaforma.NET e un contributo supplementare ai sistemi operativi fuori di Microsoft Windows.

“Con miliardi di dispositivi nel mercato oggi, gli sviluppatori hanno bisogno degli strumenti che mirano a molti fattori forma e piattaforme differenti,„ hanno detto S. Somasegar, vice presidente corporativo, la divisione dello sviluppatore, Microsoft. “Con Visual Studio e .NET siamo commessi a consegnare una soluzione faccia a faccia completa affinchè gli sviluppatori sviluppiamo e per dirigere le applicazioni attraverso i dispositivi e le piattaforme multipli.„

Dopo la liberazione delle parecchie biblioteche di .NET all’inizio di quest’anno alla comunità di open source, Microsoft la ha confermata open source la pila piena del server .NET, mettente lo a disposizione degli sviluppatori via Github. La società inoltre sta espandendo .NET al funzionamento sulle piattaforme di terzi quali Linux e l’OS X e che sta lavorando con il mono progetto di open source per assicurarsi che queste manovre delle multipiattaforme siano pronte per le applicazioni di livello imprenditoriale.

Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma allOS X, Linux [blog del mackintosh]
Come componente del suo colleghi () l’evento, Microsoft inoltre ha rivelato la sua serie 2015 dello sviluppatore di Visual Studio della generazione seguente con l’appoggio di multipiattaforma ampliato. Ulteriormente, la società di Redmond ha annunciato il rilascio immediato della Comunità 2013 di Visual Studio e dell’aggiornamento 4. di Visual Studio 2013.

Questa iniziativa Open Source fa parte di più vasta campagna per sostenere le piattaforme fuori di Windows e del telefono di Windows. La società ora offre l’ufficio sul iPhone e sul iPad e sta continuando il suo contributo alla piattaforma dell’OS X di Apple. Una versione aggiornata dell’ufficio per il mackintosh si dice prima o poi nel 2015 per il rilascio.Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma allOS X, Linux [blog del mackintosh]

Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma allOS X, Linux [blog del mackintosh]
Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma allOS X, Linux [blog del mackintosh]
Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma allOS X, Linux [blog del mackintosh]

Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma allOS X, Linux [blog del mackintosh]Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma allOS X, Linux [blog del mackintosh]

Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma allOS X, Linux [blog del mackintosh] Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma allOS X, Linux [blog del mackintosh]

Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma allOS X, Linux [blog del mackintosh]

Fonte: Microsoft ad Open Source .NET impila, amplia la piattaforma all’OS X, Linux [blog del mackintosh]

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Con il topo di gioco di Asus ROG Gladius, taglierete da parte a parte i deathmatches come un buzzsaw Successivo AT&T ferma la configurazione-fuori della fibra fino a ordinare le regole nette di neutralità