Microsoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a Chromebooks

il dkatana scrive lo schema di autorizzazione di Microsoft, l’alto costo di appoggio e l’amministrazione difficile dei dispositivi sono i fattori chiave che fanno il calo Windows delle scuole per le migliori alternative come i iPads e Chromebooks. Google sta facendo un’ammaccatura nel mercato di formazione con Chromebooks. Il gigante di Internet sta promuovendo l’uso dell’OS del cromo con gli strumenti specifici affinchè le scuole diriga i dispositivi, i loro apps e gli utenti. Il suo Chromebooks per il programma educativo sta aiutando le scuole spiega tantissimi dispositivi con un sistema di gestione facile. Mentre Google riesce con Chromebooks poichè i computer portatili della scuola il chiaro vincitore sulle compresse è Apple. i iPads sono la piattaforma preferita per le scuole che spiegano le compresse come dispositivi d’apprendimento digitali.

Microsoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a Chromebooks Microsoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a Chromebooks

Microsoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a Chromebooks

Legga più di questa storia a Slashdot.

Microsoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a Chromebooks

Microsoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a Chromebooks
Microsoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a Chromebooks
Microsoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a Chromebooks

Microsoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a ChromebooksMicrosoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a ChromebooksMicrosoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a Chromebooks

Fonte: Microsoft che perde i mercati della scuola ai iPads e a Chromebooks

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Individuo medio di Maria, il gioco “che rovina„ il vostro classico favorito di proposito Successivo Disney “congelato„ ha ispirato apparentemente un reggiseno colore-cambiante