Moto di Google negato nella causa contro Attorney General del Mississippi

Un lettore anonimo precisa che un giudice ha chiamato un intervallo su un caso fra Google ed il cappuccio di Attorney General JIM del Mississippi. “Un giudice federale ha negato il moto di Google ad applicazione del blocco di una citazione pubblicata dal cappuccio di Attorney General JIM del Mississippi che raccoglie le informazioni da Google circa le parti delle sue operazioni, compreso informazioni sulla pubblicità per i farmaci da vendere su ricetta medica importati. Le annotazioni di corte federale inoltre mostrano la risposta di Henry T. Google messo Wingate del giudice distrettuale degli Stati Uniti alla citazione sulla tenuta fino a dopo il nuovo anno. Wingate ha programmato un’udienza del 13 febbraio per ulteriori discussioni sul moto di Google. Ha chiesto agli avvocati entrambi i lati di archivare i nuovi riassunti a gennaio.„

Moto di Google negato nella causa contro Attorney General del Mississippi Moto di Google negato nella causa contro Attorney General del Mississippi

Moto di Google negato nella causa contro Attorney General del Mississippi

Legga più di questa storia a Slashdot.

Moto di Google negato nella causa contro Attorney General del Mississippi

Moto di Google negato nella causa contro Attorney General del Mississippi
Moto di Google negato nella causa contro Attorney General del Mississippi
Moto di Google negato nella causa contro Attorney General del Mississippi

Moto di Google negato nella causa contro Attorney General del MississippiMoto di Google negato nella causa contro Attorney General del MississippiMoto di Google negato nella causa contro Attorney General del Mississippi

Fonte: Moto di Google negato nella causa contro Attorney General del Mississippi

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente La saga dello zaffiro di Apple continua: Le voci indicano la partecipazione di Foxconn Successivo Chevrolet Camaro 2016 digitalmente ha immaginato con una parte frontale migliorata, nuovi fanali posteriori