Otto aerei top-secret che definitivamente non sono UFOs

Otto aerei top secret che definitivamente non sono UFOs

Dalla sua istituzione nel 1955, l’aerodromo del lago groom alla base delle forze aeree di Edwards – meglio conosciuta come area 51 – ha ospitato lo sviluppo di alcuni degli aerei che più esotici e più avanzati il mondo ha veduto mai. Questi cosiddetti “progetti neri,„ hanno nominato per la loro natura ultra-classificata, hanno prodotto gli aerei come il merlo SR-71, che è ancora l’aereo di funzionamento più veloce e più alto costruito mai (quel sappiamo circa); F-117 il lavoratore notturno, i primi aerei di attacco dell’azione furtiva del mondo; e il RQ-170, un UAV aereo misterioso e raramente-veduto di ricognizione.

Non è duro vedere perché molti di questi aerei sono stati erronei per gli oggetti volanti non identificati. La loro prestazione estrema è un risultato diretto delle loro progettazioni bizzarre. Esamini appena il D-21. Questo fuco ricondizionato di Mach 3+ guarda più simile ai motori di A-12 il Oxcart cui guida sopra che tutto il UAV convenzionale.

“Alcuni degli aerei più esotici sviluppati e/o prova-volanti ad area 51 possono certamente essere confusi UFOs ed effettivamente sono stati riferiti come tali occasionalmente, particolarmente prima che l’esistenza di questi aerei sia stata conoscenza pubblica,„ papa di Nick, un giornalista e l’autore che ha usato per studiare UFOs per il governo britannico, ha detto Engadget. “Alcuni di questi rapporti di avvistamento sono venuto dai piloti che, una volta confrontati da qualcosa il volo alle altezze ed alle velocità essi hanno pensato impossibile, non hanno conosciuto che altro per pensare.„

Papa spiega che questi rapporti hanno funzionato spesso a vantaggio del dipartimento della difesa poichè tali racconti increduli impedirebbero agli analisti di intelligenza sovietici di ficcare il naso nei suoi progetti di oltre-Cima-Segreto. “È l’ultima ironia che lontano dal dissimulare la verità circa UFOs (poichè i teorici di cospirazione adducono), il governo degli Stati Uniti può fare una grande parte nel creare il fenomeno„.

Naturalmente, il mistero che circonda molti di questi progetti – per non menzionare i loro collegamenti reputati ai fenomeni inspiegabili – non sia quasi come sbalorditivo per le gente realmente addette al loro sviluppo. Colonnello pensionato Kenneth Collins dell’aeronautica è uno di una manciata di piloti che hanno pilotato il A-12 Oxcart durante la sua fase di prova nel lago groom ma non ricorda molto chiasso per quanto riguarda gli avvistamenti del UFO vicino ad area 51. “Il programma di Oxcart e l’area 51 molto sono stati classificati e molto segreto, piloti siamo stati forniti soltanto le informazioni state necessarie per pilotare gli aerei,„ Col. Collins ha detto. “Non abbiamo ricevuto mai alcuni rapporti esterni… che non sentissi mai qualche cosa sulle notizie circa le luci nel cielo o qualche cosa insolito.„

“La cosa più sconosciuta per me,„ Col. Collins continuato, “era, ero nell’area vicino ai miei quarti ed ho ottenuto una chiamata dalle operazioni. Così ho corso più [all’aerodromo], entrato nel mio vestito di pressione e mi hanno lanciato nel A-12 per andare inseguono giù un pallone russo di sorveglianza che aveva galleggiato più. Non conosco che che cosa hanno pensato stavo andando fare al Mach 3 mentre inseguivo un pallone. Sono andato da così rapidamente che non potevo vedere qualche cosa. Ma qualcuno ha avuto l’idea selvaggia provarla ed ero più di felice di volare.„

[credito di immagine del lede: Lockheed Martin]

Fonte: Otto aerei top-secret che definitivamente non sono UFOs

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Gli scienziati hanno creato gli innesti minuscoli del cervello-monitoraggio che dissolvono completamente la post-utilizzazione Successivo Guadagni di App dell'androide di Facebook cheMigliorano l'appoggio del tor