Per concludere, una batteria al litio che non esplode

Per concludere, una batteria al litio che non esplode

Quando gli Accumulatori liti-ione li surriscaldano si espandono ed in alcune occasioni, scoppii nelle fiamme. È la ragione che i hoverboards di bassa qualità continuano esplodere e che non possono essere presi sui voli. I ricercatori di Stanford hanno creato riconoscente una batteria dello ione di Li cui si chiude giù quando surriscalda e si gira indietro su quando i livelli del calore sono ad un livello sicuro.

Oltre a rendere gli aggeggi ricaricabili più sicuri, la tecnologia inoltre prolungherà la durata delle batterie che sarebbero state danneggiate surriscaldando.

Per compire questo i ricercatori hanno creato un film elastico sottile con le particelle appuntite conduttive del nichel che circonda la batteria. Quando una batteria riscalda si espande. Quando quello accade, le particelle conduttive del metallo si muovono a partire da a vicenda ed ha interrotto la batteria. Mentre la batteria si raffredda, il film si contrae e le particelle del nichel cominciano a toccare ancora, la batteria gira indietro sopra.

Se questo polimero trasforma il suo modo tutte le batterie, ridurrà le ustioni connesse con elettronica che surriscaldano. E naturalmente rendaci a quelle cose che chiamiamo i hoverboards più sicuri per i video di Elliot della signorina.

Fonte: Allarme di Eureka

Fonte: Per concludere, una batteria al litio che non esplode

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Venendo presto alla vostra biblioteca locale: Punti caldi che senza fili potete prendere in prestito gratis Successivo L'imprenditore dello spazio ritiene che Donald Trump potrebbe fare un programma spaziale ispiratore