Punti dell’elenco di lavoro verso l’interesse continuato di Apple nella realtà virtuale

Negli ultimi anni, Apple ha espresso un interesse sia nella realtà virtuale che nella realtà aumentata ed ha fatto domanda per una serie di brevetti relativi ad entrambe le tecnologie. La società ha esplorato una video cuffia avricolare del tipo di occhiali di protezione che possibilmente terrebbe conto l’osservazione 3-D, tanto come la cuffia avricolare di realtà virtuale della spaccatura dell’occhio, ha esaminato un’interfaccia utente virtuale dipercezione 3D per i dispositivi dell’IOS ed ha esplorato le esposizioni 3-D “della iper-realtà„.

Mentre molte società sono seguenti nei passi dell’occhio VR e già hanno presentato l’hardware di realtà virtuale, c’è stato piccolo a nessun suggerimento che la tecnologia citata nei numerosi brevetti di Apple giungerà mai a buon fine.

Punti dellelenco di lavoro verso linteresse continuato di Apple nella realtà virtuale
L’interesse di Apple nell’arena di realtà virtuale non sembra calare, tuttavia e può anche prendere. Un nuovo invio di lavoro sul sito di Apple per “un ingegnere di App„ (via 9to5Mac) suggerisce che la società stia continuando ad esplorare la realtà virtuale ed aumentata, almeno dal lato del software. L’elenco di lavoro cerca una Software Engineer per aiutare la società “a creare le esperienze del software della generazione seguente„ destinate per integrare con “i sistemi di realtà virtuale.„

Stiamo cercando una Software Engineer per sviluppare UI e le applicazioni per creare le esperienze del software della generazione seguente. L’individuo deve potere prendere partecipa alla progettazione di collaborazione ed iterativa di UI con le fasi di implementazione & completa il codice performant di esperienza utente per la consegna del prodotto. Questo ingegnere creerà i apps di rendimento elevato che integrano con i sistemi di realtà virtuale per la prova dell’utente e di modello.

Non è chiaro, naturalmente, che Apple significa “dai sistemi di realtà virtuale,„ in grado di riferirsi ad un’esperienza a pieno dell’hardware, ad un’esperienza aumentata di app della realtà, o al qualcos’altro interamente, ma ha aumentato la realtà e la realtà virtuale ha aree importanti sempre più diventate per lo sviluppo. Le cuffie avricolari come la spaccatura dell’occhio stanno cominciando a prendere e Google sta sperimentando con la realtà aumentata, sia nel suo gioco dell’ingresso per l’IOS che l’androide e con “tango del progetto,„ uno smartphone sperimentale ambizioso che fornirà le capacità di tracciato 3-D ed i giochi aumentati immersive della realtà.

Apple è in possesso della tecnologia che è abbastanza simile a che cosa è utilizzato nel tango del progetto di Google, che Apple ha acquistato nel 2013 con l’acquisto della società di tracciato 3-D PrimeSense. PrimeSense notoriamente ha sviluppato il Kinect originale e la sua tecnologia potrebbe essere usata come la spina dorsale per le interfacce e giochi virtuali/aumentati della realtà.Punti dellelenco di lavoro verso linteresse continuato di Apple nella realtà virtuale

Punti dellelenco di lavoro verso linteresse continuato di Apple nella realtà virtuale
Punti dellelenco di lavoro verso linteresse continuato di Apple nella realtà virtuale
Punti dellelenco di lavoro verso linteresse continuato di Apple nella realtà virtuale

Punti dellelenco di lavoro verso linteresse continuato di Apple nella realtà virtualePunti dellelenco di lavoro verso linteresse continuato di Apple nella realtà virtuale

Punti dellelenco di lavoro verso linteresse continuato di Apple nella realtà virtuale Punti dellelenco di lavoro verso linteresse continuato di Apple nella realtà virtuale

Punti dellelenco di lavoro verso linteresse continuato di Apple nella realtà virtuale

Fonte: Punti dell’elenco di lavoro verso l’interesse continuato di Apple nella realtà virtuale

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente eBay si ritira i apps autonomi e in giornata della consegna Successivo Engadget quotidiano: HTC CON RIFERIMENTO all'esame, Redbox aumenta la valutazione locativa e più!