Scrutinio: Più Americani contro l’annullamento di Sony dell’intervista

I risultati di uno scrutinio pubblicato lunedì indicano che fra gli Americani che hanno un’opinione sulla materia, di più si oppongono a decisione a Sony Pictures’ annullare il rilascio dell’intervista che a favore di.

A seguito di una minaccia della violenza dai pirati informatici se il rilascio del film andasse avanti come previsto sul giorno di Natale, i teatri attraverso il country hanno annullato le selezioni. Sony ha continuato mercoledì scorso dicendolo non ha avuto “ulteriore rilascio progetta„ per il film, una commedia di Seth Rogen circa un diagramma di CIA assassinare Jong-ONU nordcoreana di Kim del capo.

Relativo: L’incisione massiccia renda incapace i computer di Sony Pictures

Uno scrutinio effettuato da Reuters e da Ipsos ha indicato che 47 per cento dei dichiaranti erano contro la decisione di Sony per annullare il suo rilascio, mentre 29 per cento hanno detto hanno acconsentito. I 24 per cento rimanenti hanno detto che non hanno avuti opinione sull’oggetto. Lo scrutinio ha fatto partecipare 1.246 cittadini degli Stati Uniti ed ha avuto luogo fra il 18 e il 22 dicembre.

Il contenuto del film ha provocato un cyberattack su Sony verso la conclusione del mese scorso da un gruppo che si chiama guardiani del ` di pace.’ I pirati informatici hanno rubato le masse dei dati sensibili – compreso i film unreleased ed i email fra i quadri ed altri nell’affare di film – e da allora hanno inviato molto online.

Obama

Lo scrutinio Ipsos/di Reuters indica che la maggior parte dei dichiaranti è d’accordo con presidente Obama, che la settimana scorsa ha descritto la decisione di Sony per tirare il film come “errore.„

“Non possiamo avere una società in cui un certo dittatore un certo posto può iniziare la censura imponente negli Stati Uniti, perché se qualcuno può intimidirci dal pubblicare un film satirico, immagini che che cosa cominciano fare una volta vedono un documentario che non gradiscono o rapporti di notizie che non gradiscono,„ Obama ha detto. “Che non è chi siamo. Quello non è cui l’America è circa.„

Relativo: La rassegna del distacco dell’intervista

A seguito delle osservazioni del presidente, che sono venuto accanto alla critica da una serie di nomi ben noti nell’affare di film, lo studio è sembrato rintracciare sopra suoi “nessun ulteriori piani del rilascio„ commenta, con il CEO Michael Lynton di spettacolo di Sony che reclama quello “il presidente, la stampa ed il pubblico è confuso quanto a che cosa realmente è accaduto.„ Ha aggiunto, “noi non possiede i cinema. Non possiamo determinare indipendentemente da fatto che un film sarà giocato nei cinema.„

In un segno ulteriore che lo studio stava spostando la sua posizione, un portavoce di Sony ha detto durante il fine settimana che era “opzioni d’esplorazione„ per il rilascio dell’intervista.

Fonte: Scrutinio: Più Americani contro l’annullamento di Sony dell’intervista

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Come un incendio violento contribuito per spargere il Hashtag Successivo Fuco per il Natale? FAA lancia il video festa-di tema della sicurezza per i proprietari del pivello