Siti Web di divisione di codice dei blocchetti dell’India sul Advisory anti-terrorismo

darkstar019 scrive il governo indiano ha vietato i siti Web nell’ambito del pretesto che l’ISIS sta usandoli per gli scopi anti-Indiani. La lista include i siti Web della divisione di codice come Pastebin, Github e Sourceforge. A partire da ora, questi siti Web sono ancora su. Dall’articolo: “I funzionari dal dipartimento di tecnologia dell’informazione e dal dipartimento delle Telecomunicazioni non erano disponibili per il commento. Il ` questi è tutto che fornisce il genere molto pericoloso di servizi di taglia incolla. Potete prendere il codice, lo avete tagliato, lo incollate, lo rimuovete, lo cancellate,’ ha detto un funzionario di governo che ha richiesto l’anonimato.„

Siti Web di divisione di codice dei blocchetti dellIndia sul Advisory anti terrorismo Siti Web di divisione di codice dei blocchetti dellIndia sul Advisory anti terrorismo

Siti Web di divisione di codice dei blocchetti dellIndia sul Advisory anti terrorismo

Legga più di questa storia a Slashdot.

Siti Web di divisione di codice dei blocchetti dellIndia sul Advisory anti terrorismo

Siti Web di divisione di codice dei blocchetti dellIndia sul Advisory anti terrorismo
Siti Web di divisione di codice dei blocchetti dellIndia sul Advisory anti terrorismo
Siti Web di divisione di codice dei blocchetti dellIndia sul Advisory anti terrorismo

Siti Web di divisione di codice dei blocchetti dellIndia sul Advisory anti terrorismoSiti Web di divisione di codice dei blocchetti dellIndia sul Advisory anti terrorismoSiti Web di divisione di codice dei blocchetti dellIndia sul Advisory anti terrorismo

Fonte: Siti Web di divisione di codice dei blocchetti dell’India sul Advisory anti-terrorismo

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente La squadra della lucertola lancia il suo proprio servizio di smontabile-per-noleggio Successivo Che cosa è il nuovo gioco più caldo 2015's periferico? I vostri occhi