UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008

Jagungal (36053) scrive Lo SMH riferisce che l’università di NSW dice che ha pubblicato 238 indennità – stimate per ammontare ad intorno $100.000 – agli studenti che scaricano illecitamente il copyright che infrange il materiale quali i film e le manifestazioni di TV sulla sua rete di Wi-Fi dal 2008. I punti principali sono che l’università non sta restituendo alcuni soldi ai supporti del copyright ma invece sta usando i fondi raccolti per le facilità della città universitaria e che essenzialmente stanno applicando una legge del commonwealth.

UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008 UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008

UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008

Legga più di questa storia a Slashdot.

UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008

UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008
UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008
UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008

UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008

Fonte: UNSW ha raccolto i $100.000 stimati nelle indennità di pirateria dal 2008

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

Precedente Playdate: Livestreaming “l'età del drago: Inquisizione„ su PS4! Successivo Debba riscaldare le cose su nella camera da letto? Qui sono 6 stufe da provare