Venendo presto alla vostra biblioteca locale: Punti caldi che senza fili potete prendere in prestito gratis

Tutti abbiamo sentito parlare i modi che le nostre biblioteche stanno evolvendo per il XXI secolo. Se è fornendo i e-lettori liberi per prestare, o accedi a alle stampatrici 3D e ad altri strumenti del pubblico, le biblioteche sono molto interessate nel restare pertinenti, anche se significa andare oltre i libri e le riviste. Una biblioteca anche sta offrendo i punti caldi liberi di LTE affinchè i patroni prenda in prestito come componente di una prova pilota nazionale alimentata da T-Mobile.

Per molti di noi, l’accesso Internet è dato, ma quello non è il caso per circa 15 per cento degli Americani senza Internet a casa. La biblioteca locale è stata sempre un centro per l’appoggio della comunità e mentre molte biblioteche già offrono l’accesso Internet sul sito, un nuovo programma pilota sta sperando di ampliare quella copertura. L’esecuzione dei test sta fornendo i punti caldi di Wi-Fi che i patroni possono prendere in prestito dalle biblioteche a Chicago, Seattle, New York e Spring Hill, Tennessee. Ha cominciato a dicembre e sta andando forte da allora. I punti caldi usano la rete di T-Mobile e le biblioteche pagano a T-Mobile una tassa annuale per dare a patroni il libero accesso.

Molti patroni dipendono dal punto caldo quando viaggia, permettendo alla più connettività quando in giro, sulla vacanza, o persino nel parco nazionale di Yellowstone, un utente ha rilevato. Alla biblioteca pubblica di New York, la prova pilota è stata destinata per sostenere i patroni senza accesso Internet a casa, per contribuire ad ottenere l’accesso temporaneo a coloro che lo vuole. Sembra che ogni biblioteca stia andando per cui vede come priorità nel fare che argomenti per i suoi patroni con il programma, varianti per accesso a breve termine per i viaggi all’accesso Internet a lungo termine a casa.

Relativo: Il FCC dice che l’accesso Internet americano ancora realmente puzza

Per la biblioteca fuori di Nashville, i punti caldi escono ad intorno $10.000 all’anno, fornente cinque punti caldi mobili e cinque compresse LTE a forza allo Spring Hill si ramificano. È abbastanza un prezzo da pagare appena alcuni dispositivi, ma va mostrare che biblioteche sono disposte a fare oltre appena i libri del deposito, servizi pubblici d’offerta, eventi della comunità e più da rimanere una parte attiva nella comunità come i nostri gusti cambiano.

La prova pilota probabilmente stimolerà il nuovo interesse nel servizio ed eventualmente non sarà lunga finché la vostra biblioteca locale non pensi ad offrire un tal servizio, fra le molte altre cose fresche e alta tecnologie che vengono alle biblioteche tutte attraverso l’America.

Inoltre orologio: AMC libera il rimorchio intenso per il prima di mezza stagione imminente

Permetta prego al Javascript di guardare questo video

Fonte: Venendo presto alla vostra biblioteca locale: Punti caldi che senza fili potete prendere in prestito gratis

Cosa pensi di questa notizia? Dì la tua su Facebook!

I commenti sono chiusi.