‘Assolutamente orribile’: l’insider di Facebook ha detto che la raccolta di dati segreti era di routine

Sandy Parakilas afferma che numerose aziende hanno implementato queste tecniche – probabilmente hanno colpito centinaia di milioni di utenti – e che Facebook guardava dall’altra parte. Fonte: "Assolutamente orribile": l’insider di Facebook ha detto che la raccolta di dati segreti era routine (leggi qui)

Precedente Alex Stamos, il capo della sicurezza dei dati di Facebook, a lasciare tra le proteste Successivo La gestione tossica è costata a uno studio di gioco pluripremiato i suoi migliori sviluppatori