Il braille riprogrammabile potrebbe essere il futuro dei lettori elettronici per non vedenti

Gli scienziati di Harvard hanno sviluppato un braille riprogrammabile, un metodo che potrebbe consentire ai libri stampati per non vedenti di essere molto più piccoli. Fonte: Il braille riprogrammabile potrebbe essere il futuro dei lettori elettronici per non vedenti (leggi qui)

Precedente Netflix sta guidando il secondo boom della commedia in piedi Successivo Will Arnett risponde alle domande più ricercate del Web | CABLATA