Twitter ha permesso un account ‘Pro-FGM’ per sponsorizzare un tweet

Gli attivisti hanno detto che il tweet, pubblicato da un gruppo chiamato Dawoodi Bohra Women for Religious Freedom, ha promosso la mutilazione genitale femminile. Fonte: Twitter Autorizzato Un account ‘Pro-FGM’ per sponsorizzare un Tweet (leggi qui)

Precedente Perché ci sono quartieri falsi elencati su Google Maps Successivo Un attacco Decade-Old può rompere la crittografia sulla maggior parte dei PC